Chi ama il mare lo difende

Chi ama il mare lo difende

Selezione e controllo fornitori

Consideriamo prioritario e di fondamentale importanza tutelare la sostenibilità dei nostri prodotti attraverso un rigoroso processo di selezione e monitoraggio etico, sociale e ambientale dei nostri fornitori, e attraverso la costante condivisione con loro dei principi, delle politiche e delle azioni per la promozione dell’approvvigionamento sostenibile.

Ogni fornitore è selezionato attraverso un’apposita procedura basata su schede di valutazione della propria sostenibilità, monitorato dalla nostra azienda e spronato a migliorare gli aspetti più critici della sua attività, secondo un preciso piano temporale.

“Nota metodologica. Il monitoraggio 2013/2015 è stato condotto su 27 fornitori, che rappresentano il 75% di fornitori di Icat Food con riguardo a prodotti ittici e materie prime correlate. Le % riportate sul sito in merito alle policy di sostenibilità dei fornitori sono calcolate con riferimento a tale campione.”

La generazione di valore condiviso

Lo sviluppo di una filiera sostenibile contribuisce a generare valore condiviso e diffuso presso tutti gli attori della catena di fornitura, generando ritorni economici, sociali e ambientali positivi presso le comunità locali in cui operano i nostri partner.

Dall’assunzione di manodopera locale al rifiuto di qualsiasi forma di discriminazione; dalla promozione della libera associazione alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, la nostra azienda promuove un modello di sviluppo sostenibile teso a generare impatti economici, sociali e ambientali positivi per le comunità locali in cui operano i fornitori e i loro lavoratori.

Selezione e controllo fornitori

Consideriamo prioritario e di fondamentale importanza tutelare la sostenibilità dei nostri prodotti attraverso un rigoroso processo di selezione e monitoraggio etico, sociale e ambientale dei nostri fornitori, e attraverso la costante condivisione con loro dei principi, delle politiche e delle azioni per la promozione dell’approvvigionamento sostenibile.

Ogni fornitore è selezionato attraverso un’apposita procedura basata su schede di valutazione della propria sostenibilità, monitorato dalla nostra azienda e spronato a migliorare gli aspetti più critici della sua attività, secondo un preciso piano temporale.

“Nota metodologica. Il monitoraggio 2013/2015 è stato condotto su 27 fornitori, che rappresentano il 75% di fornitori di Icat Food con riguardo a prodotti ittici e materie prime correlate. Le % riportate sul sito in merito alle policy di sostenibilità dei fornitori sono calcolate con riferimento a tale campione.”

La generazione di valore condiviso

Lo sviluppo di una filiera sostenibile contribuisce a generare valore condiviso e diffuso presso tutti gli attori della catena di fornitura, generando ritorni economici, sociali e ambientali positivi presso le comunità locali in cui operano i nostri partner.

Dall’assunzione di manodopera locale al rifiuto di qualsiasi forma di discriminazione; dalla promozione della libera associazione alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, la nostra azienda promuove un modello di sviluppo sostenibile teso a generare impatti economici, sociali e ambientali positivi per le comunità locali in cui operano i fornitori e i loro lavoratori.